Radon

SAIL626 informa che è scattato l’obbligo di avviare le misurazioni sul livello di concentrazione del gas radon per tutti gli edifici aperti al pubblico per i piani terra, seminterrati ed interrati e per tutti i locali su tutti piani se si tratta di edifici strategici (scuole, strutture Sanitarie e strutture statali), Legge Regionale n. 30 del 3/11/2016.

Nelle strutture interessate la misurazione deve essere effettuata con il sistema passivo tramite il posizionamento di appositi dosimetri. La valutazione del rischio ha lo scopo di stabilire la necessità di intraprendere o meno eventuali interventi di bonifica.

Le misurazioni dovranno essere effettuate su base annuale suddivise in due distinti semestri (autunno-inverno, primavera-estate) e dovranno essere trasmessi gli esiti entro un mese dalla conclusione del rilevamento al Comune interessato e ad ARPA Puglia.

SANZIONI
In caso di mancata trasmissione delle misurazioni entro diciotto mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge (e quindi entro l’11 febbraio 2019), il Comune provvede a intimare con ordinanza la trasmissione delle misurazioni svolte, concedendo un termine non superiore a trenta giorni, la cui eventuale e infruttuosa scadenza comporta la sospensione per dettato di legge della certificazione di agibilità.

Per ricevere qualsiasi chiarimento su una tematica così importante e provvedere quanto prima ad avviare le dovute misurazioni previste per legge, i nostri uffici sono a completa disposizione per fornire come sempre la migliore assistenza attraverso analisi dettagliate e una consulenza chiara, efficiente e vantaggiosa.

Per saperne di più sul radon clicca qui

Per info e costi contattate

SAIL 626 srl
Sede operativa: Via Regina Margherita, 4 – 72014 Cisternino (Br)

Tel: 080/4448760 (uffici)
335/7547980 (commerciale)

email: info@sail626.itcommerciale@sail626.it