Archivio dei tag

Marco, il bambino caduto nel buco nero di un ascensore della Metro A di Roma

Vincenzo Lucarelli

Chi segue le cronache e le vicende dei rischi nei luoghi di vita e di lavoro, rimane di sasso di fronte alla notizia di un incidente mortale dovuto al blocco improvviso delle porte di un ascensore pubblico a servizio dei cittadini romani che usano la metropolitana. Cittadini immobilizzati in un ambiente confinato sotto un sole cocente di circa quaranta gradi di calore, senza la possibilità di sperare in una urgente salvezza da claustrofobia e paura. Maggiori informazioni

Segnalazione bibliografica. “Un racconto del lavoro salariato” di Baglioni – ed. Il Mulino

Vincenzo Lucarelli

Esce in questi giorni ad opera di uno dei patriarchi della CISL, che ha vissuto un’esperienza concreta di organizzatore sindacale. Prima nelle Valli Lombarde; poi in attività accademiche come studioso di Scienze Sociali; quindi, come responsabile della formazione dei Sindacalisti della CISL.

Il testo della sua testimonianza è un ampio e rigoroso resoconto di vita e di impegno, caratterizzato non solo da una profonda solidarietà umana e sociale, ma anche dal modo di affrontare le condizioni in cui si esercita il lavoro. Maggiori informazioni

Commissione morti bianche: in dirittura di arrivo?

Fulvio Fornaro

Nel settembre scorso ricordavamo che il 15 gennaio 2013 (proprio un anno fa), il senatore Oreste Tofani, aveva letto, presso il Senato della Repubblica, il rapporto finale sull’attività svolta dalla Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno degli infortuni sul lavoro con particolare riguardo alle cosiddette «morti bianche». Maggiori informazioni

Interrogativi e misure per capovolgere la prospettiva contro i rischi nei luoghi di vita e di lavoro

Vincenzo Lucarelli

Torna a farsi sempre più pressante la necessità di un rinnovato rapporto tra sviluppo, sicurezza e capacità di salute. Un compito ineludibile da parte degli interlocutori istituzionali, del mondo scientifico e imprenditoriale.

Ormai, la navigazione a vista fin qui seguita non ha prodotto una inversione di tendenza. Né è alle porte qualcosa di buono per l’economia e la vita sociale, bloccate da un patto di stabilità, assolutamente instabile. Per giunta, oggetto di continui e contraddittori comunicati, che hanno finito per disorientare l’opinione pubblica a tutti i livelli. Maggiori informazioni

Crisi o non crisi, purtroppo bisogna occuparsene

Vincenzo Lucarelli

Non sarebbe compito specifico di questa pagina entrare nel merito della crisi in atto. Tuttavia, per un Organismo di prevenzione dei rischi nei luoghi di lavoro e di vita, come la SAIL626, non è possibile dimenticare, soprattutto in questo momento, l’attesa dei territori per le condizioni di ordine socio-economico della vita associata. Attesa che, per
alcuni aspetti particolari, è del tutto diversa dagli anni del miracolo economico italiano. Persino in quelli a ridosso del terzo millennio e successivamente. Maggiori informazioni

Globalizzazione e prevenzione tra politica, scienza e lavoro

Vincenzo Lucarelli

Dopo un’estate tra molestie di piazza, trionfi di pubblicità, festival di partiti, normativa sugli immobili, disoccupazione galoppante, costo del lavoro e incidenti rilevanti in ambienti di vita e di lavoro il Paese sembra avere smarrito il buonsenso. Mentre si avvia verso un autunno carico di preoccupazioni e di malinconie per i timori prodotti dalle incognite circa la soluzione vera ai problemi presenti nella coscienza collettiva. Problemi che conferiscono una fisionomia drammatica alla quotidianità esistenziale. Maggiori informazioni

IL BELLO: nuova forma di sicurezza

Vincenzo Lucarelli

Un’inedita filosofia della bellezza si fa strada nel campo della prevenzione dei rischi nei luoghi di lavoro e di vita, per quanto riguarda la progettazione e la realizzazione di costruzioni edili. Soprattutto facendo ricorso al concetto della domus latina, fortunatamente ripresa in considerazione come luogo ospitale e accogliente, come spazio da vivere, abitare e personalizzare con gusto, piacere e totale sicurezza. Maggiori informazioni