Archivio dei tag

Le partigiane curde che combattono per noi

Carlo Soricelli

Era tempo che non facevo un quadro di grandi dimensioni, ma la liberazione di Kobane con le Partigiane Curde che hanno avuto un ruolo determinante mi hanno spinto a farlo. Commovente poi la foto di un uomo che una di queste partigiane ha cucito sul petto. Forse è il suo uomo morto in combattimento, non lo so. Nei loro volti c’è tutta la forza, la determinazione, anche la preoccupazione e la disperazione nel vedere le loro case in macerie. Con questo dipinto voglio rendere omaggio a tutte le donne.

Maggiori informazioni

Commissione morti bianche: in dirittura di arrivo?

Fulvio Fornaro

Nel settembre scorso ricordavamo che il 15 gennaio 2013 (proprio un anno fa), il senatore Oreste Tofani, aveva letto, presso il Senato della Repubblica, il rapporto finale sull’attività svolta dalla Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno degli infortuni sul lavoro con particolare riguardo alle cosiddette «morti bianche». Maggiori informazioni

Bilancio dei morti sul lavoro da gennaio a novembre 2012

Vincenzo Lucarelli

Il quadro che si prospetta attraverso la lettura dei dati relativi ai morti sul lavoro nei primi undici mesi di quest’anno (forniti dallo specifico Osservatorio Indipendente di Bologna), evidenzia una situazione non ancora esaustiva, complessivamente parlando. Per il fatto che, da gennaio a novembre gli infortuni sul lavoro sono stati 587, mentre quelli in itinere 513. A cui andrebbero aggiunti 3860 incidenti sulle strade e quelli, non ancora identificati, nell’ ambiente domestico. Maggiori informazioni

A 74 anni in India, in pensione: in Italia sul tetto che…scotta

Fulvio Fornaro

Le agenzie, l’altro ieri battevano due notizie: l’indiano Ratan Tata, 74 anni, uno degli uomini più potenti del mondo, va in pensione. A Modena un lattoniere di 74 anni, mentre stava intervenendo sul tetto di una famosa Azienda è precipitato ed è morto. Due uomini, due mondi differenti oggi più che mai. Maggiori informazioni

Si ricomincia sempre da 3

Fulvio Fornaro

Stiamo pian piano smaltendo quel torpore che è  avvolgente nei confronti di, chi per un certo periodo, pur breve, ha oziato. Forse non c’è mai stata una paparella, una crema solare, un ombrellone e quant’altro accomuni i colori di questa splendida, meravigliosa estate, che ha corroborato l’animo ed il fisico.

 

Maggiori informazioni